sei in: Cantiere aperto

Cantiere aperto

corteberlino
  • 2Corriere Sera 2011low
  • greenisland
  • facciataverde
  • cortileberlino2
  • berlin
  • parcheggioverde
Uno degli elementi che potrà giocare un ruolo fondamentale nella riqualificazione del villaggio artigiano riguarda l'inserimento di tecnologie e soluzioni progettuali che incrementino la sostenibilità e il comfort ambientale. L'Ordine dei Dottori agronomi e dei Dottori Forestali della Provincia di Modena a questo proposito ha elaborato uno studio sui casi esemplari italiani ed europei, che hanno introdotto politiche e metodologie procedurali e progettuali interessanti anche per il Villaggio Artigiano.

Il primo caso che vogliamo sottoporre, tra quelli censiti dai Dottori Agronomi e Dottori Forestali, è quello dell'indice BAF di Berlino.

Il piano programmatico per il paesaggio di Berlino formula infatti gli obiettivi e le misure di base per promuovere uno sviluppo urbano di alta qualità nel rispetto dell'ecosistema, favorendo la protezione di biotopi e specie animali e vegetali, l'estetica del paesaggio e gli usi ricreativi del territorio.
Nel centro storico, usando l'indice valutativo BAF (biotope area factor), si è creato un particolare approccio che mira ad assicurare la "qualità verde" dell'ambiente urbano, attraverso un regolamento edilizio appositamente studiato.

Per saperne di più visita il sito ufficiale.

Per approfondimenti su altri casi esemplari fare click qui